Update PCT – Ripristino dei sistemi informatici del Ministero della Giustizia

/, Processo telematico/Update PCT – Ripristino dei sistemi informatici del Ministero della Giustizia

Update PCT – Ripristino dei sistemi informatici del Ministero della Giustizia

Care Colleghe e cari Colleghi,

a seguito di colloqui odierni con la cancelleria civile del Tribunale di Padova e con il presidio di Padova del CISIA (Coordinamento Interdistrettuale per i Sistemi Informativi Automatizzati), possiamo confermare quanto già pubblicato nella precedente news del 28 giugno.

I sistemi informatici sono stati ripristinati ed i depositi vengono recuperati come da comunicazione del portale pst.giustizia.it: si ribadisce che i depositi per i quali è stato ricevuto un esito di errore anomalo (ad es. E401 – Il E0401: Il Mittente del messaggio non è autorizzato al Processo Telematico) saranno rielaborati e perverrà un nuovo esito automatico.

Si ripete l’invito a non effettuare un nuovo deposito: si correrebbe il rischio di avere una duplicazione di depositi, che creerebbe solo problematiche in sede di iscrizione a ruolo ed appesantirebbe il flusso telematico in fase di ripristino.

Facciamo presente che problematiche analoghe sono state risolte, in precedenza, in un arco di tempo di 72-96 ore.

Saremo pronti ad aggiornarvi in caso di novità.

By | 2019-07-01T09:36:53+01:00 Luglio 1st, 2019|Avvisi, Processo telematico|0 Commenti