Jus Sport – Ciclisti Togati – Grande risalutato nel Campionato Nazionale di Otranto

//Jus Sport – Ciclisti Togati – Grande risalutato nel Campionato Nazionale di Otranto

Jus Sport – Ciclisti Togati – Grande risalutato nel Campionato Nazionale di Otranto

“Nelle gare di campionato italiano ad Otranto i ciclisti togati padovani sono stati magici nella persona degli Avv. Malfatti e Gotti:il primo ha vinto la corsa in linea ed il secondo ha riportato il terzo posto di categoria nelle due competizioni a crono ed in linea. l’avv. Conte ha avuto ragione dei suoi competitor nelle due gare in programma riportando il primo posto di categoria nelle due competizioni. Non abbiamo potuto difendere adeguatamente il titolo a squadre riportato lo scorso anno perchè eravamo un gruppo piuttosto ridotto:Gotti,Malfatti,Lombardi e Conte..Il nostro Forlin, pur presente, non ha potuto partecipare alle due competizioni perchè colpito da faringite.Lombardi si è battuto come un leone nella gara in linea ma ha dovuto disertare la gara a cronometro per impegni personali.Malfatti ha interpretato la gara in linea con intelligenza e forza uniche:uno sprint finale di un km a giocarsi il titolo con pari campioni che nulla hanno potuto contro lo strapotere fisico e tattico del nostro Campione!!Gotti ha dato ilo meglio di sè:lui è essenzialmente un biker da fuoristrada ma ha corso con generosità e coraggio tanto da sopravanzare noti campioni del nostro circuito nazionale che annovera nelle sue file veri campioni capaci di competere con l’ex professionista Andrea Tafi che,fuori classifica,correva con noi..Conte ha controllato i suoi avversari dando l’anima su un circuito difficile da interpretare e da completare.Malfatti nella gara a cronometro ha ottenuto un quarto posto,sopravanzato da specialisti contro i quali ha corso con la sua bici normale e non attrezzata con le ruote lenticolari.Siamo ancora tra i migliori ciclisti togati italiani e il nostro Foro si può fregiare di un titolo assoluto,di due terzi posti di categoria e di altri due titoli nella categoria dei meno giovani:il tutto per un quarto onorevole posto nella graduatoria delle squadre..Devo qui ricordare che tutti i partecipanti alla kermesse hanno corso per il Gruppo e non solo per loro stessi:lo hanno detto le strette di mano prima delle gare,gli auguri di spinta,e la commozione generale quando Malfatti ha vinto il titolo assoluto e Gotti è andato a medaglia!!Abbiamo fatto gruppo a tavola e nei momenti di relax,ci siamo conosciuti e stimati. Il nostro orgoglio è emerso nella fatica e nel risultato che abbiamo ottenuto,riversato sui nostri compagni di bici,sul nostro Foro,perchè,anzitutto,non ci siamo persi d’animo:fossimo stati al completo con altri campioni del nostro Gruppo,avremmo sicuramente potuto fare di più: noi che c’eravamo siamo orgogliosi di ciò che abbiamo fatto e che nessuno ci potrà più togliere.”

By | 2018-06-08T07:24:41+00:00 giugno 8th, 2018|Avvisi|0 Commenti